Caricamento Eventi

Dettagli

Inizio:
27 Ottobre
Fine:
30 Ottobre
Quando
dal 27 Ottobre al 30 Ottobre
Categoria Evento:

Gl’Innamorati
Il Musicarello

27 Ottobre - 30 Ottobre

Regia Pietro De Pascalis
Drammaturgia Valeria Cavalli e Debora Virello
Collaborazione al testo Pietro De Pascalis
Con Gaetano Callegaro, Pietro de Pascalis, Loris Fabiani, Jacopo Fracasso,
Valeria Girelli, Isabella Perego
Disegno luci Fulvio Melli
Consulenza musicale Alex Procacci
Scenografia Claudio Intropido
Costumi Giulia Giovanelli
Direttore di produzione Elisa Mondadori
Foto di scena Alessandro Saletta
Produzione Manifatture teatrali Milanesi

Una piccola compagnia teatrale si trova, suo malgrado, nella condizione di dover provare il proprio spettacolo “Gli innamorati ” di Goldoni, ogni settimana su un palcoscenico diverso: la povertà della produzione e la mancanza di ingaggi, obbliga gli attori ad adattare ogni volta le proprie interpretazioni su palcoscenici occupati dalle ingombranti scenografie degli spettacoli ufficiali, nel
giorno in cui gli stessi sono di riposo: il lunedì .
Sono ormai due anni che quest’avventura va avanti nelle platee vuote, mentre alle trame dell’opera si intrecciano, gioco-forza, quelle della vita privata e quotidiana di ognuno: c’è Gianni , il giovane attore e assistente alla regia che si trova a dover risolvere le situazioni più disparate, inventandosi ora come trovarobe, ora come macchinista, ora come attore dai mille ruoli. Ci sono poi Eleonora e Beatrice , l’una attrice sempre relegata in ruoli minori e l’altra giovane promessa amata da tutti, ma soprattutto da Leonardo , attore di fiction e cavallo di punta della compagnia, dedito al corteggia-mento sfrenato e agli eccessi in genere. A completare il panorama si trovano Ambrogio , nominato amministratore di compagnia in omaggio alla sua veneranda età e alla sua carriera, di cui non manca mai di ricordare i fasti: strenuo difensore della filologia e della classicità, lo si trova spesso a combattere contro la minima spesa e la minima libertà sul testo e a scontrarsi con Carlo , regista che attraverso le canzoni vorrebbe portare innovazione e contemporaneità in un Teatro che altrimenti lui definisce “vecchio e paludato”.
Gl’Innamorati” è una commedia scritta da Carlo Goldoni nel 1759 e da allora continuamente rappresentata fino ai giorni nostri: la trama è semplice e si concentra sui litigi e le riappacificazioni dei due protagonisti Eugenia e Fulgenzio che lo stesso Goldoni così descrive “i miei innamorati sono esagerati, ma non sono meno veri; c’è più verità che verosimiglianza nella commedia”. Il vero
protagonista è l’amore, il sentimento più disobbediente che ci sia perché non segue regole, non accetta compromessi ma segue solo l’istinto. Ed è l’amore che abbiamo voluto mettere al centro della nostra rivisitazione de “Gl’innamorati” trasportando l’azione ai giorni nostri.

About My Work

Phasellus non ante ac dui sagittis volutpat. Curabitur a quam nisl. Nam est elit, congue et quam id, laoreet consequat erat. Aenean porta placerat efficitur. Vestibulum et dictum massa, ac finibus turpis.

Recent Works